Acancéh

Archeologia Maya > Yucatan > Yucatan

Scaricalo Scaricalo Scaricalo

CatturaloCatturalo

Chiudere

Condividilo

Architettura maya antica integrata nella cittá moderna

Acancéh significa “bramito di cervo” nella lingua maya di Yucatan. La zona archeologica si trova nel centro dell’attuale abitato e ha una estensione di circa 3 km quadrati.

La prima evidenza dell’installazione preispanica va dal periodo Pré-Classico (300 a.C. -300 d.C.), fino al post-Classico (1300-1450 d.C.); comunque, l’apogeo si dà durante il Classico. (300-600 d.C.) quando contava con 300 strutture di diverso tipo. Nonostante che Acancéh ha resistito al crescimento urbano attuale, ancora si conservano due complessi architettonici conosciuti come : la Piramide e i palazzi degli Stucchi. Questi due edifici suggeriscono la esistenza di rapporti tra Acancéh con luoghi come Uaxactún, Guatemala e Teotihuacan.

La piramide principale di Acancéh ha 11 metri di altezza ed è formata da tre corpi di diversa grandezzaappoggiatisu una piattaforma di 32 metri per lato. Una delle cape che la formano è stata esposta, incontrandola con decorazioni in rilievo di otto maschere modellate con stucco che Fiancheggiavano le scalinate principali.

Il così chiamato Palazzo degli Stucchi si si apprezza per la decorazione in rilievo della facciata, le cui figuredi stucco rappresentano entitàsoprannaturali o divinità, forse rappresentando la discendenza del governante. Questo fregio è incorniciato da con una cornice orizzontale e maschere colossali e che simbolizzano scene che avvengono nel cielo. Invece le calchi individuali ci indicano che i personaggi stanno tra il piano terrestre e celestiale.

L’importante del luogo è la presenza di ceramiche caratteristiche della grande Città del Messico, così come alcune caratteristiche del Palacio de los Estucos, i quali hanno suggerito che Acancéh è stata una specie di zana franca di Teotihuacan al nord del Yucatan.

Esistono altri edifici scoperti recentemente e ancora in fase di scavo, che si trovano chiuse al pubblico.

Orario
Dal lunedì alla domenica dalle 8:00 alle 17:00
Tariffe
35 pesos
Come arrivare

Da Mérida si prende l’uscita sud-est della città in direzione Valladolid, seguendo la strada federale 180 Merida-Valladolid. Dopo otto chilometri bisogna prendere la biforcazione a destra che porta a Mayapán, attraverso la strada Statale Yucatan diciotto nella quale si continua per 14 km fino a una deviazione a sinistra sulla strada trentaquattro. A meno di un km c’è il municipio di Acancéh. Nel centro città si trova la zona archeologica di Acancéh.

Galleria

Cartina e indirizzo

mapa
Il sito archeologico si trova nel paese di Acancén. Si localizza a 25 km al sud-est della città di Mérida.